Lavastoviglie 4 coperti: migliori del 2020, prezzi, recensioni, opinioni

1
2
3
4
5
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6 Programmi, 438 x 550 x 500 mm, 54 dB, Argento
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacità 13 Coperti
Electrolux Lavastoviglie EEA 17100 L - Lavastoviglie da 60cm, 13 coperti, classe A+ a Scomparsa...
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6 Programmi, 438 x 550 x 500 mm, 54 dB, Argento
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacità 13 Coperti
Electrolux Lavastoviglie EEA 17100 L - Lavastoviglie da 60cm, 13 coperti, classe A+ a Scomparsa...
Beko
Candy
Beko
Candy
Electrolux
Bestseller No. 31
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311W lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Classe Energetica: A+Profondità: 60 cmN. Coperti: 13
OffertaBestseller No. 32
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6 Programmi, 438 x 550 x 500 mm, 54 dB, Argento
Candy CDCP 6/E-S Mini Lavastoviglie A+, 6 Programmi, 438 x 550 x 500 mm, 54 dB, Argento
Lavastoviglie da tavolo 6 coperti6 programmi, display LEDDimensioni (AxLxP) 438 x 550 x 500 mm
Bestseller No. 33
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Beko DFN05311S lavastoviglie Libera installazione 13 coperti A+
Bestseller No. 34
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacità 13 Coperti
CANDY Lavastoviglie da Incasso CDI 1L38-02 a Scomparsa Totale Classe A+ Capacità 13 Coperti
Bestseller No. 35
Electrolux Lavastoviglie EEA 17100 L - Lavastoviglie da 60cm, 13 coperti, classe A+ a Scomparsa...
Electrolux Lavastoviglie EEA 17100 L - Lavastoviglie da 60cm, 13 coperti, classe A+ a Scomparsa...

Una buona idea, quando si arredano piccoli spazi ad uso non continuativo come case vacanze, camper o dépendance è quella di rivolgersi al mercato di elettrodomestici “da tavolo” , ovvero quei piccoli elettrodomestici a libera installazione, che non necessitano di allacci e che, con un minimo ingombro, assolvono le loro funzioni in maniera ottimale, fermo restando la ridotta capienza. Le lavastoviglie da tavolo, lavano, generalmente dai 4 ai 6 coperti, ma in commercio si possono trovare anche da 8. Interessanti sono i programmi di lavaggio, del tutto simili a quelli dei modelli standard, e anche il risparmio energetico che non viene sottovalutato, attraverso funzioni eco, e mezzo carico. I loro prezzi partono all’incirca dalle 250 euro, ma possono salire molto, se ci rivolgiamo a quelle marche che oltre all’efficienza, guardano anche al design e all’estetica. Allora vediamo insieme quali sono le migliori lavastoviglie da 4 coperti del 2020 e come sceglierle a seconda delle opinioni e delle recensioni degli utenti.

 

Funzionali, economiche e pratiche

Nella fascia di prezzo più bassa, troviamo le lavastoviglie Candy della linea mini. Classe energetica A+, consumo a ciclo di lavaggio meno di 7 litri, e la possibilità di lavare fini a 6 coperti, quindi una capienza piuttosto elevata. I sei programmi presenti su questi modelli si differenziano a seconda della temperatura richiesta, ed è presente anche la funzione “eco” che igienizza con pochissimo spreco di energia. Le dimensioni sono abbastanza ridotte, 45 cm di larghezza per 50 di altezza, perfetta da appoggiare su piccoli ripiano, o addirittura otto la zona lavabo. Sempre nella stessa fascia di prezzo, troviamo le lavastoviglie da tavolo Klarstein.

Anch’esse di dimensioni molto simili alla precedente e ( 55 x 49,5 x 43,5 centimetri), pesano solo 21 kg, e questo rende possibile sistemarle anche su piccoli ripiani o mensole. Lavano da 4 a 8 coperti e sono dotate di 6 programmi di lavaggio.

Il consumo molto basso e l’efficienza di lavaggio le rendono, secondo le recensioni sul web, molto pratiche e poco invasive. Sono apprezzate soprattutto per monolocali e piccoli spazi perché particolarmente silenziose. Il design ricorda un po’ quello di un forno a microonde, ma è possibile scegliere tra diversi colori e materiali, a seconda dell’estetica della nostra cucina.

 

Tecnologiche, smart e di design

Alzando un po’ il tiro e anche il prezzo, possiamo acquistare delle lavastoviglie di piccole dimensioni, particolarmente avanzate sia dal punto di vista tecnologico che estetico. Parliamo dei modelli della Midea o dell’azienda Peivor. Piccolissimi (soltanto 420 * 435 * 435 millimetri) , hanno un design davvero particolare, con il loro oblò “a vista” in vetro temperato che permette di seguire visivamente tutto il ciclo di lavaggio, e la forma “a conchiglia” con la scocca disponibile in più di 5 colori.

Anche il funzionamento è molto semplice, infatti l’avviamento e lo spegnimento avvengono con il semplice tocco di un pulsante led , attraverso cui  è possibile scegliere anche la temperatura di lavaggio, che arriva fino a 70 gradi. L’asciugatura delle stoviglie avviene attraverso un processo a condensazione, che utilizza il calore residuo per rimuovere l’umidità ed eliminare i batteri.

Anche in questo caso, non c’è bisogni di allacci ai tubi, perché la lavastoviglie è dotata di un capiente serbatoio di carico e scarico. Il prezzo si aggira intorno alle 700 euro. Altra marca che coniuga design e tecnologia anche nei modelli mini è sicuramente Siemens. Le sue lavastoviglie da tavolo, che sono state recensite molto positivamente sul web, hanno dimensioni davvero ridotte 45 x 55.1 x 50 cm e presentano un’estetica essenziale e minimal. Sono dotate di sistema extra dry, per un’asciugatura perfetta e dello speciale programma per la cristalleria, che rende i bicchieri sempre luminosi e brillanti.

Sono, inoltre garantite a vita contro eventuali danni da perdite sia dei tubi che della lavastoviglie stessa. Una sicurezza di qualità in più. Il loro costo? Per queste lavastoviglie dovrete spendere circa 500 euro circa, ma non avrete alcun rimpianto.


Copywriter e scrittrice, mi  occupo di tutto quello che riguarda la comunicazione:  dalla progettazione di strategie, fino alla gestione  dei social network, passando per blog aziendali e uffici stampa. Mi occupo anche di visual storytelling. Appassionata di viaggi e lettura, ho un pallino per tutto quello che riguarda hi-tech e  design.

Back to top
Scelta Lavastoviglie